capricci bambini

BAMBINI CAPRICCIOSI? COME GESTIRLI?

educare i figliI capricci dei bambini mettono spesso a dura prova gli adulti, soprattutto di fronte a reazioni che vengono percepite come anomale o non adeguate alla situazione e così attivano nei grandi reazioni, ugualmente, impulsive e irrazionali dettate da un senso di frustrazione e di incapacità.

La comparsa dei capricci solitamente è intorno ai due-tre anni di vita, infatti, è in questa fase che i bambini sono fortemente centrati sul proprio io, sui propri desideri e bisogni, e questo fa si che essi percepiscano il loro punto di vista come l’unico possibile. Tali comportamenti bizzarri sono, quindi, la manifestazione di una difficoltà che altrimenti non saprebbero come esprimere e questo diventa chiaro se riflettiamo sul fatto che non esiste nessun bambino che metta in atto un capriccio quando si trova da solo: i capricci si strutturano sempre in presenza di un adulto.