coppia

LA GELOSIA PATOLOGICA NELLA RELAZIONE DI COPPIA

gelosia patologicaLa gelosia è uno stato emotivo che ogni persona nel corso della propria vita ha sperimentato o sperimenta. L’inquietudine che porta con sé nasce dal timore di poter perdere l’oggetto d’amore o dall’idea di non riuscire ad ottenere colui o colei che tanto si desidera. Quando la gelosia si manifesta rimanendo all’interno di certi confini è per definizione sana, infatti, permette di mantenere alto l’interesse e l’attenzione nei confronti dell’altro facendogli sentire l’amore provato,  la voglia di non perderlo o di conquistarlo.

Quando, invece, il partner geloso mette in atto un controllo continuo e invalidante, ritenendo l’altro una sua proprietà, al punto da ostacolarne il benessere personale allora, possiamo parlare di gelosia patologica. 

“Mal d’Amore”: superare la fine di una storia

L'Amore, sentimento misterioso  e senza tempo, forse più di altri riesce a mettere in moto bisogni, fantasie, credenze, convinzioni frutto sia del proprio modo di vedere la realtà sia del contesto culturale in cui si vive.

Il turbinio di emozioni e sensazioni che questo sentimento regala vengono spesso vissuti con pienezza e alle volte con ambiguità, ma, quando tutto cessa, la persona, che subisce la scelta del partner di porre fine alla relazione, sente di cadere in un abisso in cui i progetti fatti assieme sfumano, un abisso in cui quel che rimane è un presente doloroso e inaccettabile

SEPARAZIONE? TUTELIAMO I FIGLI

I motivi che spingono una coppia a separarsi possono essere vari e, nonostante gli sforzi fatti, questa decisione  ha un’influenza considerevole sui figli.

La separazione dei genitori rappresenta un evento stressante da fronteggiare, poiché determina un cambiamento all’interno del sistema di riferimento; tale cambiamento è nella maggior parte dei casi vissuto come doloroso, ma ci sono anche situazioni in cui la separazione può portare, addirittura, effetti benefici per i singoli individui.