Articoli

IL PASSATO CHE INTRAPPOLA: il Disturbo Post-Traumatico da Stress

Alcuni eventi sono talmente forti da sostenere da creare una netta demarcazione tra ciò che è stato e tra ciò che sarà. Quando la persona diventa prigioniera del passato, che vive costantemente nel presente, sentimenti quali dolore e rabbia pervadono la mente assieme a pensieri, immagini e flashback dell’evento traumatico che spesso appaiono in maniera improvvisa portando con se sensazioni negative.

STALKING: una vera ossessione

Lo stalking, chiamato anche sindrome del molestatore assillante, è un fenomeno sia psicologico che sociale; tale termine derivante dall’inglese “to stalk” indica un “inseguimento furtivo della preda”. Si manifesta attraverso comportamenti ossessivi, inizialmente gentili per poi diventare sempre più intrusivi maniacali fino ad arrivare ad un vero e proprio sequestro psicologico della vittima.

PANICO, NO GRAZIE! Cos’è e come superarlo

L’attacco di panico, che è un disturbo che potremmo definire quasi endemico nella nostra società, colpisce sia uomini  che donne… del resto si sa la paura è alquanto democratica!  

 MA CHE COS’È IL PANICO?

È la forma più estrema della paura, è una reazione che viene innescata a fronte di un pericolo reale o presunto. Il  voler controllare la paura, in rapida progressione, porta poi alla sensazione di totale perdita di controllo, fino ad arrivare all’attacco di panico.

Rimandare, rimandare e rimandare… alle volte basta cominciare!

“Non fare domani quello che puoi fare oggi” recita un vecchio proverbio, ma il punto è che molto spesso tra il pensare e l’agire si interpone un abisso nel quale si può rimanere bloccati.

Se capita continuamente di rimandare l’attuazione dei propri obiettivi, allora possiamo parlare di procrastinazione. Ma cosa significa procrastinare? Letteralmente significa “rimandare a domani” , quindi è il posticipare ad un momento successivo ciò che invece dovrebbe essere fatto oggi.

 

Pagine